I vantaggi del percorso

Vicinanza

Durante i workshop residenziali è per me molto importante sentirvi. Riconoscere i vostri sguardi, i vostri gesti, le vostre reazioni. Solo guardandovi negli occhi e "sentendovi" e "sentendomi" riuscirò a darvi quello che vi serve di più in un determinato momento. Il rapporto umano è fondamentale per me e per questo evito dei percorsi interamente "online".

Supporto

Sarai supportato durante tutto il percorso, sia durante i workshop ma sopratutto dopo, quando dovrai fare tesoro di quanto imparato e metterlo in pratica. In qualsiasi momento qualora avessi dei dubbi o perplessità ci potremo sentire o magari condividere col gruppo le cose nuove che si stanno vivendo.

Gruppi Ridotti

Per fare in modo che ti possa sentire a tuo agio organizzo gli incontri in gruppi ridotti con un numero massimo di 12 partecipanti.

Le ferite dell’anima

Dopo un lungo lavoro di ricerca ho deciso di proporre il percorso delle ferite dell’anima con l’intento di condividere ed approfondire sempre più l’argomento portando sempre maggiori soluzioni e risposte. Il mio progetto è continua evoluzione ed ha come obbiettivo quello di creare sinergie tra esperti del settore sia in campo più psicologico che nell’ambito delle diverse discipline e/o tradizioni più spirituali e/o olistiche per ottenere risultati sempre più profondi e duraturi.

Le ferite dell’anima sono cinque, ognuna di esse è legata a quanto successo nella nostra infanzia ed a quello che succede nella nostra vita quotidianamente. Esse si manifestano attraverso:

  • Le malattie
  • I comportamenti
  • Le posture e le caratteristiche del nostro fisico
  • Determinati comportamenti alimentari

Risolvere le ferite significa migliorare il rapporto con i propri famigliari e sopratutto con i propri genitori anche se non più in vita. Migliorando il rapporto con coloro che ci hanno guidato in questa vita migliorerà il nostro rapporto con il nostro lato maschile e femminile e quindi anche i nostri rapporti di coppia. Lavorare sulle ferite significa anche migliorare decisamente il rapporto con noi stessi.

Per saperne di più visita la pagina “Cosa sono le ferite dell’anima” oppure cerca il luogo dei prossimi incontri visitando la pagina “Percorsi in partenza“. Se sei interessato alla struttura dell’intero percorso visita questa pagina. Se invece desideri conoscere il mio personale percorso clicca qui.

 

 

Ultime novità

Collabora, partecipa o aiutami ad organizzare un incontro nella tua città

Se hai bisogno di maggiori informazioni scrivimi da questo modulo.

 
 

Modulo di richiesta informazioni